ENERGIE ALTERNATIVE

Anche senza incentivi diretti, i costi sempre più bassi delle installazioni rendono conveniente il fotovoltaico.

Oltre a ridurre la spesa energetica, la produzione d’energia da fonte rinnovabile costituisce per l’azienda agricola Erede Rossi Silvio un valore aggiunto in termini di sostenibilità ambientale, che ne consolida immagine e reputazione. Basti pensare che per ogni MWh prodotto tramite il fotovoltaico si evita l’emissione di 536 kg di CO2. Per le aziende infatti soprattutto l’auto-consumo di energia derivante da fonte solare è un’ottima opportunità poiché il picco di produzione di un impianto, coincide proprio con le ore lavorative, quando l’energia sul mercato elettrico ha quotazioni basse.

I numeri del fotovoltaico Secondo i dati del GSE (Gestore dei Servizi energetici), a fine 2017risultavano in esercizio in Italia 774.014 impianti fotovoltaici, che nell’anno hanno prodotto 24,4 GWh di elettricità Dei 24.377 GWh prodotti in Italia:il 52% è stato generato dal settore industriale (comprese le grandi centrali fotovoltaiche per la vendita dell’energia);il 21% dal settore terziario;il 14% dal domestico e solo il 13% dal settore agricolo. In questo scenario l’Erede Rossi Silvio ha sposato i valori della causa fotovoltaica ed ha deciso di adottare pannelli fotovoltaici già nel 2000 a Brontoledo presso l’azienda agricola. In seguito gli allevamenti di Popoli, Tempera, Bussi e Sefro hanno sostituito le proprie tettoie (alcune precedentemente in amianto) ed installare dei pannelli fotovoltaici a tetto. Questi impianti vanno a sopperire al 100% della produzione in autoconsumo
Sono già in programma i lavori per i nuovi impianti fotovoltaici di Calcio, Torre e Urago. Altre fonti di energie rinnovabili sono sfruttate a Osoppo dove la centrale idroelettrica serve completamente il fabbisogno energetico. Data la vicinanza ad un fiume di grande portata, esiste la possibilità di un “salto” per l’acqua di 3 metri. Da questo salto l’energia viene immagazzinata per mezzo di una centralina Kaplan possibilità di far saltare l’acqua ad altezze consistenti.

L’energia prodotta riesce a soddisfare tutta la richiesta di energia elettrica da parte dell’allevamento, per questo motivo non sono necessari altri costi, anzi buona parte dell’energia prodotta in eccesso viene rivenduta al GSE (Gestore dei Servizi Elettrici) con relativo aumento dei ricavi. Non per questo l’attenzione all’ambiente deve diminuire, infatti la Erede Rossi Silvio continua ad investire tempo ed idee in quello che può essere un ciclo produttivo piu sostenibile.
Image
Image
Image

EREDE ROSSI SILVIO

Sede legale
Via Madonna dei Calcinai, 2
62025 Sefro (MC) — I

CONTATTI

info@trote.it
Tel. +39 0737 45122
Fax +39 0737 45262

INFORMAZIONI SOCIETARIE
C.F. e Partita IVA 01271990432

PEC Amministrazione:
rossi.niccola@pec.trote.it

PEC Fatture fornitori:
acquistirossi@pec.trote.it